Giordano giustiziato per reato di droga

29 Gennaio 2019 :

13 febbraio 2018: Abdullah bin Ayedbin Suleiman al-Hawit,un cittadino Giordano, è stato decapitato, per il contrabbando di anfetamine, in Tabook. (Fonte: http://www.spa.gov.sa/viewstory.php?lang=ar&newsid=1720123)

 

altre news