USA - Mississippi. Il giudice Larry Roberts ha annullato la condanna a morte di William Wilson.

09 Febbraio 2018 :

Il giudice Larry Roberts ha annullato la condanna a morte di William Wilson. Il giorno della sentenza non è precisato, ma indicato solo come “dicembre 2017”. Wilson, 37 anni, bianco, è accusato di aver ucciso con alcuni pugni, perché piangeva troppo, la figlia di 2 anni, Malorie Conlee, della sua convivente. Il fatto è avvenuto il 28 aprile 2005. Al processo Wilson si dichiarò colpevole e rinunciò alla giuria popolare. Venne condannato a morte dal giudice Thomas Gardner il 30 maggio 2007 (vedi). Il giudice Roberts ora ha preso atto che i due avvocati d’ufficio nominati per il processo del 2007 non avevano fornito adeguata assistenza legale a Wilson, e la sua dichiarazione di colpevolezza derivava dal fatto che l’imputato riteneva di doversi difendere da solo.

 

altre news