USA - Nevada. La giudice Elizabeth Gonzalez ha sospeso l’esecuzione di Scott Dozier

15 Luglio 2018 :

La giudice Elizabeth Gonzalez della Clark County District Court ha sospeso l’esecuzione di Scott Dozier prevista per oggi, ed ha contestualmente emesso un ordine restrittivo provvisorio in cui impone all’Amministrazione Penitenziaria del Nevada di non utilizzare il Midazolam, fissando al 10 settembre la prossima udienza sul caso. Ieri (vedi 11/07/2018) la multinazionale farmaceutica Alvogen aveva avviato un’azione legale contro l’Amministrazione Penitenziaria del Nevada sostenendo che il Midazolam che lo stato intende usare per l’esecuzione di Scott Dozier è stato ottenuto “attraverso un sotterfugio”. Nel concedere l'ordine restrittivo, la giudice Gonzalez ha scritto che l'uso improprio di Midazolam in una esecuzione avrebbe come risultato "un danno irreparabile alla reputazione di Alvogen come azienda che produce farmaci che migliorano la vita e salvano la vita" e che il danno alla reputazione aziendale potrebbe influire negativamente sulle relazioni con gli investitori e con i clienti. Alvogen ha la politica di non accettare ordini diretti dai sistemi penitenziari o dalla Amministrazioni Penitenziarie e "non approva l'uso di nessuno dei suoi prodotti farmaceutici, incluso il Midazolam, nelle esecuzioni". Il mandato di esecuzione di Dozier rimane attivo fino alla fine della settimana, e rimane possibile che il Nevada possa fare ricorso contro l'ordine restrittivo, tentando di ottenerne l’annullamento.

 

altre news